Installare Windows 10 a partire da un supporto personalizzato

Installare Windows 10 a partire da un supporto personalizzato

Se foste interessati a creare un supporto d’installazione di Windows 10 personalizzato, con tutte le funzionalità e i programmi che servono è possibile percorrere diverse strade.
Nei precedenti articoli Installare Windows 10 velocemente con una ISO personalizzata e Installare Windows 10 con tutti i programmi che servono abbiamo visto come si possa predisporre un’installazione unattended di Windows (che cioè non chiede nulla all’utente) e richiedere addirittura, al primo login, il download e l’installazione dei programmi che si utilizzano ricorrendo a Chocolatey.

Ma se si volesse installare Windows 10 da un supporto personalizzato?
Il formato WIM (Windows Imaging Format) di Microsoft è utilizzato per distribuire agli utenti vere e proprie immagini dei supporti d’installazione del sistema operativo.
Nella cartella \sources di qualunque supporto d’installazione si trova infatti il file install.wim: esso contiene tutti i componenti necessari per installare Windows.
Come fare per personalizzare il contenuto del file install.wim?

La procedura non è immediata ma servendosi di una macchina virtuale Hyper-V, con un po’ di impegno è possibile raggiungere l’obiettivo.

Per cominciare suggeriamo di utilizzare un sistema Windows 10 nelle edizioni Pro, Enterprise o Education. Vai alla fonte

Redazione

Rispondi