iCloud per controllare se l’iPhone è stato rubato

iCloud per controllare se l’iPhone è stato rubato

Da sempre , uno degli scopi di Apple è quello di proteggere i propri dispositivi contro hacker e ladri. E’ già possibile rintracciare, bloccare o difendere il proprio iPhone con le impronte digitali , ma gli sviluppatori di Cupertino hanno appena aggiunto un ulteriore strumento su iCloud che consente di capire se un iPhone usato è stato rubato o comunque bloccato dal suo vero proprietario.

La procedura per effettuare il controllo è molto semplice , basta infatti visitare questo link ed inserire l’IMEI o il numero di serie del dispositivo, a quel punto riceverete le informazioni se il dispositivo è attivato o meno, risparmiando così di acquistare un dispositivo bloccato. D’ora in poi , quindi , sarà possibile acquistare tranquillamente gli iPhone usati controllando sempre il vero codice di serie o l’IMEI.

Redazione

Rispondi