Google Chrome combatte i software indesiderati

Google Chrome combatte i software indesiderati

la proliferazione di software indesiderati, adware e crapware, è ormai una piaga fuori controllo.Per bloccarne o perlomeno rallentarne la diffusione , Google ha annuciato che ha sviluppato nuove misure di sicurezza.Il software indesiderato tende oggi a nascondersi all’interno dei “pacchetti” confezionati da noti portali di download, download che insieme al programma richiesto contengono spesso componenti aggiuntivi sviluppati per modificare le impostazioni Web del sistema, visualizzare pop-up pubblicitari e altro ancora.

Contro il proliferare di adware e crapware, Google ha pensato innanzitutto di rivedere e rinnovare gli algoritmi di ricerca classificando più in basso nelle ricerche quei portali che eseguono i download con componenti indesiderati. Altra misura di sicurezza contro il badware sarà introdotta sul browser Chrome, e consiste nella visualizzazione di un messaggio di avviso sulla presenza di programmi nocivi e pericolosi sul sito Internet che si sta visitando , all’utente spetterà dunque la scelta tra l’allontanarsi dalla pagina o il visitarla ugualmente. Questa nuova politica di Google dovrebbe garantire una protezione aggiuntiva contro il software indesiderato, mentre gli sviluppatori e gli admin dei siti incriminati potrebbero decidere di cambiare direzione ed eliminare il software indesiderato dai download.

Redazione

Rispondi