Assassin’s Creed Valhalla, il game director lascia il suo ruolo

Assassin’s Creed Valhalla, il game director lascia il suo ruolo

Sembra che la tempesta si stia per abbattere su Assassin’s Creed Valhalla e ha le dimensioni del Ragnarok, sopratutto per il game director Ashraf Ismail. Tramite un tweet pubblicato sul suo profilo ufficiale, il director si è tirato indietro dallo sviluppo del titolo in quanto deve affrontare alcune vicende personali che stanno spaccando letteralmente la sua vita. Sembra infatti che abbia tradito lo moglie, mentendo anche alla sua nuova “fiamma” dicendole di non essere sposato.

Una notizia che ha dell’incredibile, a tratti sembrerebbe una commedia, se non fosse che si è già entrati in possesso di alcuni screen che immortalano Ashraf chattare con la sua amante che chiede apertamente se fosse sposato, e lui sviando la domanda risponde che non è assolutamente vero e che indossa un anello soltanto per sviare l’attenzione della comunità dei suoi genitori. Sicuramente non una delle migliori risposte, anzi è quasi sicuro che la ragazza non ci sia cascata, e difatti un paio di giorni dopo ha pubblicato tutto su Twitter facendo partire una grande “inchiesta” contro il director di Assassin’s Creed Valhalla.

Come si sa, in questi casi sicuramente il game director riceverà una miriade di tweet di accusa e sarà messo alla gogna mediatica. Non saranno sicuramente dei mesi facili per lui, ma si sa, chi mente su queste cose prima o poi deve capire che il karma gira. A noi però importa che il titolo venga portato a termine sperando che questo gesto non porti a nessun compromesso su Assassin’s Creed Valhalla.

Fonte: tomshw.it

Rispondi